Il 24 giugno si è svolta nella cornice di Villa Borghese a Roma la seconda edizione italiana della Redbull Soapbox Race. La gara consisteva nel realizzare artigianalmente un veicolo che avesse le fattezze più assurde, completo di apparato sterzante e frenante ma sprovvisto di motore e che potesse filare lungo un percorso disseminato di ostacoli fino al traguardo.
Ovviamente, da buoni padroni di casa, non potevano certo mancare a questo evento portando il design a noi più caro: un PATTINO GIGANTE !

70 team in competizione con idee divertenti e folli: noi abbiamo deciso di puntare sul Girl Power, unici in questa competizione con una squadra tutta al Femminile.

Kim, Francesca, Silvia e Chiara si sono messe in gioco sotto lo pseudonimo “RollerGirls” prendendo parte a questa esperienza unica.
Nel loro percorso costruttivo sono state seguite dallo YouTuber Cane Secco che ha realizzato i promo dell’ evento tutti incentrati sulle Pattinatrici.

Tantissimi i Pinciaroli che , la mattina della gara , sono arrivati a dar supporto nei paddock e farsi fotografare con la “ Megarollermobile” , augurando alle ragazze un grandissimo in bocca al lupo , mentre 70 dirette internazionali hanno seguito l’evento che non ha deluso per spettacolarità e divertimento e con orgoglio possiamo dire:

IL PINCIO C’ERA!

 

 

Domenico Pizzaleo