Novità 2014 da “mamma” Rollerblade sono questi set di ruote per uso polivalente.
Diametri disponibili 80-84-90mm, tutti con durezza 85A.

Sulla bellissima borsetta (che ho ritenuto degna di foto) la Rollerblade dichiara

  • SPEED 10
  • DURABILITY 10
  • CONTROL 10

e l’uso urbano è dimostrato dal fatto che sono le ruote di serie per il Fusion GM, dedicato proprio a questa disciplina.
http://www.rollerblade.com/italia/prodotti/fusion-gm/?cat=2244

Ho testato per i Pattinatori del Pincio il modello 80mm 85A, che ben si adatta al mio Rollerblade Twister che dedico ad un uso urban/downhill.

Ho approfittato del set nuovo per farmi anche qualche bella discesa, devo dire con risultati incredibilmente stabili!

DETTAGLI TECNICI

Dimensioni: 80-84-90 mm
Beh il taglio è decisamente da pattinaggio urbano ma, perchè no, anche per chi sa gustarsi una discesa con ruote niente male.

Profilo: Ellittiche con profilo simmetrico.
Sicuramente ottime per passeggiate e salti.
Per il freeskate il profilo è  “quasi OK”, fatevi una pattinatina prima e si adatterà perfettamente.
Ma se come me amate correre… fa per voi!

Durezza: 85A
Frenato. Tanto (vi assicuro). D’estate con asfalto bollente. E sono ancora lì.
Quindi effettivamente sono dure, che ne dite?

Mozzo (o nucleo):
Il minimo indispendsabile, ottimo per mantenere il momento di rotazione e garantire stabilità in ambiente urbano (panchine, rampe, scale!).
In più… durano di più no? 😉

 

FEELING

La sensazione che ho provato è di elasticità ed assorbimento degli urti.
Non riesco a discriminare se sia dovuto alla plastica uretanica o al nucleo, ma che importa? Grippano che è un piacere e ci si trova dannatamente bene in caso di scale/marciapiedi/tombini/sampietrini.

In discesa (50/60kmh) ho avuto la sensazione che proprio l’essere “attaccati” all’asfalto mi precludesse qualcosa… ma secondo me era l’assetto flat delle ruote.

Fatto sta che dopo un salto preferisco essere stabilmente ancorato alla mia direzione, quindi in definitiva giudizio strapositivo.

Inizialmente devo ammettere che risultavano un pò troppo attaccate alla strada per permettere degli slide decenti, ma la situazione è migliorata consumandole un pochino.


GIUDIZIO FINALE

Scale, salti, rampe : prendetele.
Passeggiate : è forse troppo per voi 🙂
Slide : troppo agganciate al terreno.
Slalom : consigliate come ruote centrali per lo slalom freestyle.

Skate on!

Era il 6 giugno 1996 quando restai fulminato dai Pattinatori del Pincio.
Da quel momento mi dedico al sito ed alla condivisione delle tecniche di pattinaggio.
Sono Maestro di pattinaggio dal 2001, giudice internazionale dal 2004 ed ho al mio attivo diversi stage a Roma e nel mondo.
Mi trovate al Pincio dove tengo lezioni dai principianti al freestyle tutte le domeniche mattina, ed ovviamente in tutti gli eventi targati Pincio 🙂

Facebook YouTube